Anch’io m’interest

Venezia che muore, Venezia poggiata sul mare…
Chi dice che Venezia è morta? Guccini ama istillare nostalgie.
Questa iniziativa (vedi poster qui sotto, clicca per ingrandire) del circolo Arci METRICUBI di Venezia dimostra che di morta c’è solo la voglia di fare, e precisamente di tutti coloro che usano Venezia come macchina spremi-studenti o gabba-turisti. Ma come sempre, a guardar bene, c’è traccia di resistenza sotto la linea dell’acqua alta; ci sono forze vive che s’intrecciano e creano mescolanze prodigiose.
Venezia non è feticcio. Venezia è sempre meticcio.

MINTEREST_programma_A3PS. ci sono anch’io, il 30 aprile.

One thought on “Anch’io m’interest

  1. Caro Giovanni, grazie del post….hai tradotto bene quello che si vive qui,
    in questa città che odora sempre un po’ di stantio ma rimane incredibilmente magica. Grazie della partecipazione a Metricubi.
    Vogliamo che diventi uno spazio sempre più meticcio, che si aricchisca di ogni persona che passa, che faccia fermentare da dentro la vita di qui.
    Un abbraccio e a presto!

    Caterina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.