chi

Mi chiamo Giovanni Realdi

(per scrivermi nomecognome2 AT gmail PUNTO com)

e queste sono alcune delle mie parole:

filosofia e storia

formazione

scrittura

pipa

counselling

a proposito del Counselling, aderendo io al CNCP, è per me utile e necessario farvi presente che:

aperteI Direttori delle scuole di formazione afferenti al CNCP ed i soci del CNCP sono tenuti ad inserire e
sottoscrivere, sia nella documentazione ufficiale che nei contratti formativi, nonché in tutto il
materiale promozionale ed informativo dei corsi (inclusi siti web e altri spazi internet) e tutte le volte che vengano menzionati i termini “counselling” e “corsi di counselling”, le seguenti specifiche:
1) Il Counselling non è psicoterapia
2) Il Counselling non è un intervento di cura
3) Il Counselling è una “relazione d’aiuto”, professione disciplinata dalla legge 14 gennaio 2013 n. 4
4) Un ciclo di Counselling si struttura in un numero limitato di incontri (max 10 incontri); tra un ciclo di Counselling e quello (eventuale) successivo va previsto un intervallo di tempo di  almeno 100 giorni
5) Il professionista è tenuto a redigere con il cliente il contratto (in forma scritta) di consenso informato sulla tipologia del servizio erogato e sulla privacy basato su un modello standard fornito dall’Associazione CNCP, all’interno del quale devono essere richiamati e specificati i criteri metodologici relativi a:
a) L’analisi della domanda  
b) La scelta dell’intervento di elezione  
c) Gli adempimenti obbligatori (in base a quanto previsto dalla legge sulla privacy)
d) La Carta dei Diritti degli Utenti (da allegare al contratto e che sarà pubblicata sul sito
dell’Associazione CNCP).

 

Salva

One thought on “chi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *